News dal mondo ambientale

Economia circolare: l’Italia è prima in Europa

Tempo di lettura1 minuto

L’Italia è prima in Europa per l’economia circolare. Nella classifica delle cinque principali economie europee il nostro Paese con 103 punti di indice complessivo di ‘circolarità’ delle risorse batte il Regno Unito (90 punti), la Germania (88), la Francia (87), e la Spagna (81).

E’ il dato che emerge dal primo rapporto nazionale sull’economia circolare in Italia 2019, realizzato dal Circular economy network (la rete promossa dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile e 13 aziende e associazioni di impresa) e dall’Enea, presentato a Roma. Ma il report mette in evidenza che non bisogna adagiarsi perché proprio guardando all’avanzamento dell’indice di circolarità – che tiene conto del valore attribuito al grado di uso efficiente delle risorse, utilizzo di materie prime seconde e innovazione nelle categorie produzione, consumo, gestione rifiuti – l’Italia sta rallentando mentre gli altri Paesi stanno “prendendo slancio anche grazie al nuovo pacchetto di direttive Ue”: nel 2018 abbiamo conquistato un solo punto in più rispetto all’anno precedente; mentre per esempio la Francia ne ha incrementati 7, e la Spagna 13.  (ANSA)