News dal mondo ambientale

Addio alle batterie al litio

Tempo di lettura1 minuto

In un prossimo futuro addio batterie al litio: quelle con maggior durata, a ridotto impatto ambientale e minori costi di produzione saranno quelle con alluminio. Gli ideatori di questa nuova generazione nel campo delle ricariche sono i ricercatori della svedese Chalmers University of Technology e dell’Istituto sloveno di chimica. Le batterie di alluminio anche se non in commercio non sono una novità per la ricerca, visto che già in precedenza erano state sviluppate con l’alluminio come anodo (l’elettrodo negativo) e la grafite come catodo (l’elettrodo positivo).

La grafite, però, fornisce un contenuto energetico basso per creare batterie con prestazioni sufficienti. Gli sviluppatori hanno sostituito la grafite con un catodo costituito dalla molecola di antrachinone a base di carbonio. “Speriamo potranno sostituire le batterie al litio – dice Patrik Johansson, ricercatore -. Ma soprattutto speriamo possano essere complementari, garantendo che le batterie al litio siano usate solo dove necessario”. (ANSA)