News dal mondo ambientale

Agenzia Ue: il viaggio in treno è una scelta più green

Tempo di lettura1 minuto

Viaggiare in treno resta la modalità di trasporto passeggeri più rispettosa del clima in Europa, rispetto all’auto o all’aereo. La conferma arriva dal Transport and Environment Report 2020, pubblicato dall’Agenzia europea dell’Ambiente. Secondo i dati Aea, i trasporti hanno rappresentato il 25% delle emissioni di gas a effetto serra dell’Ue nel 2018. Le emissioni provengono principalmente dal trasporto su strada (72%), mentre il trasporto marittimo e il trasporto aereo rappresentano rispettivamente una quota del 14% e del 13% delle emissioni. Il treno incide per lo 0,4%.

L’impatto delle emissioni del trasporto aereo calcolato sui chilometri per passeggero, ricordo Aea, è molto elevato ma viaggiare con un’auto a benzina o diesel, soprattutto da soli, può essere più dannoso per il clima. (Ansa)