News dal mondo ambientale

LE GRANDI TRASFORMAZIONI DEL MONDO DEI RIFIUTI: Un convegno a cura dei soci Operate

Il mondo dei rifiuti sta cambiando, sta sperimentando nuove tecnologie e affrontando novità normative, nel pieno della transizione digitale. Il settore si sta muovendo, con strumenti diversi, verso una maggior tutela degli interessi dei consumatori e la promozione della concorrenza, dell’efficienza e diffusione di servizi con adeguati livelli di qualità.

Giovedì 28 ottobre, nella cornice di Ecomondo, Fondazione Operate presenterà un convegno on line per far luce sul tema de “Le grandi trasformazioni del mondo dei rifiuti: D.lgs. 116/2020 – End Of Waste –  La tariffa puntuale – ARERA”. L’evento, a cura dei soci di Operate, intende essere un approfondimento sulle novità introdotte nel sistema dei rifiuti e sugli scenari futuri in ambito normativo, economico finanziario e operativo.

Il convegno si svolgerà sulla piattaforma digitale di Ecomondo, a partire dalle ore 10.

Il programma prevede l’apertura dei lavori a cura di Luca Moretti, presidente di Fondazione Operate e AD BU Waste Management Viasat S.p.A.

A seguire sarà Giorgio Morotti, avvocato dello Studio legale Panni e Morotti, ad approfondire il D.lgs. 116/2020, in particolare “Le modifiche al TUA, rifiuti urbani e speciali: come affrontare il cambiamento”.

Il tema dell’End of Waste, con “La (vera) ricerca dei principi UE tra TUA e Arera” sarà sviluppato da Adabella Gratani, avvocato presso lo studio legale Gratani & Partners, e Lidia Flocco, avvocato dello studio legale Picozzi & Morigi.

A seguire Mauro Sanzani, direttore operativo CO.SE.A. Consorzio, e Andrea Valentini, dello Studio Associato Wastelab, parleranno de “L’evoluzione della tariffa puntuale: dalla misurazione del RUR a quella di più frazioni di rifiuti e la stima della CO2 prodotta dalle utenze”. A chiudere il convegno sarà Giovanni Montresori, presidente di Labelab, che farà un focus su Arera “MTR-2 e DCO qualità: l’evoluzione della regolamentazione”.

Il convegno è un’occasione imperdibile per affrontare, con lucidità e consapevolezza, il tema della gestione sostenibile del ciclo dei rifiuti in un momento di grandi trasformazioni.

Per la Fondazione Operate, la transizione ecologica passa attraverso un’approfondita conoscenza della normativa e giurisprudenza che regolano il settore rifiuti, supportata dalla condivisione della cultura ambientale, degli studi e delle best practice, e dalla ricerca continua di sistemi di gestione innovativi.

Vi aspettiamo, con i nostri soci e relatori al convegno, anche in presenza giovedì mattina 28 ottobre presso il padiglione 7, stand 071, dove saremo ospiti di Viasat – Waste Management Solutions.

Copyright © 2021 Fondazione Operate. Sede Legale e amministrativa: Corso Vittorio Emanuele II, 84 – 10121Torino (TO)
Codice Fiscale 97850830015 - Iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche della Prefettura di Torino n.1007