Tempo di lettura2 minuti

OPERATE è una Fondazione multidisciplinare di esperti, che operano nell’ambito dei temi inerenti all’intera filiera dei rifiuti, costituitasi nell’ottobre 2019 da una precedente Associazione attiva da diversi anni.

Promuove gli obiettivi dell’economia circolare, il rafforzamento della gerarchia di rifiuti e la gestione sostenibile del ciclo dei rifiuti, diffondendo i migliori risultati, le buone pratiche e le migliori tecnologie disponibili tramite la ricerca, lo studio, la formazione, l’informazione e la comunicazione di settore. Operate quale osservatorio svolge attività di approfondimento, benchmarking, analisi, valutazione, divulgazione, progettazione, supporto tecnico, consulenza in relazione a interventi, realizzazioni, opere, gestioni, piani e programmi orientati alla corretta gestione dell’intero processo dei rifiuti, all’applicazione della tariffa rifiuti e all’introduzione della PAYT, alla crescita dei processi di Smart City, all’evoluzione e implementazione dei sistemi informativi di gestione dei dati, delle informazioni e dei processi secondo standard di sicurezza certificati e alla diffusione di comportamenti virtuosi.

Costituita da un gruppo professionisti specializzati in diversi ambiti: Legale/Legislativo, Normativo e Tributario, Amministrativo, Economico/Finanziario, Tecnico progettuale, Tecnico organizzativo, Informatico, della tariffazione e della Comunicazione supporta istituzioni nazionali e europee, autorità, enti locali e soggetti gestori. OPERATE, dal 2016 come Associazione e ora in qualità di Fondazione, organizza e realizza seminari e convegni di ambito nazionale e territoriale, patrocinati dal Ministero dell’Ambiente e di particolare rilevanza e presenza, rivolti a decisori e operatori, pubblici e privati, del settore.

Tra i suoi membri fondatori:

  • componenti del gruppo di lavoro Linee Guida TARI del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF)
  • componenti del gruppo di supporto esterno dei GdL Tariffa e Tributo in Discarica e Recepimento della Direttiva Discarica della Direzione Rifiuti del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare (MATTM)

Lo staff di OPERATE costituisce il gruppo di esperti che ha predisposto il toolkit sulla PAYT, previsto dalla URBAN AGENDA FOR THE EU: ACTION PLAN ON CIRCULAR ECONOMY Action 12: Develop a “Pay-as-you-throw” – toolkit with coaching

La città di Oslo è il coordinatore della Partnership of Circular Economy e il Comune di Prato è leader e coordinatore dell’Action 12. La Partnership of Circular Economy comprende sei autorità urbane, vale a dire la città di Oslo, L’Aia, Prato, Porto, Kaunas e la regione delle Fiandre. Gli Stati membri sono Finlandia, Polonia, Slovenia e Grecia. La Commissione europea è rappresentata dalla DG REGIO, dalla DG ENV, dalla DG CLIMA, dalla DG RTD e dalla DG GROW. Ulteriori membri sono il Consiglio delle municipalità e regioni europee (CEMR), Eurocities, URBACT e la Banca europea per gli investimenti (BEI).