Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

ITER ARERA: il roadshow di Fondazione Operate sul TQRIF 15/22. Napoli, 13 dicembre.

13 Dicembre ore 10:00 - 13:00

Abstract

Fondazione Operate, a supporto di tutti gli operatori del settore rifiuti, dedica un evento itinerante alla transizione verso l’avvio della regolazione ARERA TQRIF 15/22, che introduce obblighi di servizio, applicabili in qualunque tipologia di gestione, con l’obiettivo di garantire prestazioni minime omogenee sull’intero territorio nazionale. A Napoli, l’evento è patrocinato da Regione Campania, Confindustria Cisambiente e Fondazione Mediterraneo.

I soggetti coinvolti dal TQRIF 15/22 di ARERA

A seconda dei ruoli, gestore integrato, gestore che effettua l’attività di gestione tariffe e rapporto con gli utenti, gestore di raccolta e trasporto o spazzamento e lavaggio strade, si hanno adempimenti diversificati, che nel TQRIF 15/22 di ARERA vengono individuati puntualmente. L’obiettivo di Fondazione Operate è accompagnare i gestori all’avvio del 1 gennaio 2023.

Qualità e trasparenza

La delibera n. 15/2022, che interviene anche sulla delibera 444/2019 e relativo allegato (Testo integrato in tema di trasparenza nel servizio di gestione rifiuti-TITR), con l’introduzione degli adempimenti connessi alla qualità ed alla trasparenza aumenta il numero delle informazioni da portare all’attenzione dell’utente. Più informazioni, più trasparenza, più procedure volte a facilitare l’accesso dell’utente al servizio, sono le caratteristiche che pervadono gli obblighi di servizio fissati dall’Autorità.

Destinatari

L’evento è dedicato agli addetti ai lavori e agli esperti del settore ambientale per confrontarsi e dibattere sul tema del TQRIF di ARERA, sulle nuove regole e le esperienze applicative e sulla tariffa puntuale dei rifiuti.

Programma

Modera: Luca Moretti – Presidente di Fondazione OPERATE.

  • 10:00 Apertura dei lavori e presentazione di Fondazione Operate e del tema del roadshow. A cura di Luca Moretti.
  • 10:05 Saluti istituzionali del Direttore Generale di Confindustria Cisambiente Dott.ssa Lucia Leonessi.
  • 10:15 Presentazione del progetto di Fondazione Operate progetto dedicato alla transizione verso l’avvio della regolazione ARERA TQRIF 15/22. A cura di Luca Moretti.
  • 10:30 La gestione dei Rifiuti Urbani: principali modifiche al TUA dal d.lgs. 116/2020, i Regolamenti. La Tariffa Puntuale: modalità applicative tra Legislazione Nazionale e PAYT (Urban Agenda for the EU). A cura di Mauro Sanzani, Comitato Tecnico Scientifico OPERATE e Direttore operativo CO.SE.A.  
  • 10.50 L’incidenza dello scenario economico attuale sui costi e sulle tariffe della gestione dei servizi di igiene urbana. Prospettive di adeguamento tariffario in relazione al price cap indicato dall’ente regolatorio ARERA. A cura di Francesco Causo di Confindustria Cisambiente, Presidente Area Rapporti con ARERA e Tariffe appalti.
  • 11:10Inquadramento generale sulla regolazione TQRIF. A cura di Adabella Gratani, C.T.S.O.* e Avvocato e Senior Partner Gratani & Partners, già Consulente ARERA, specializzata in diritto europeo ambientale.
  • 11:25 Misurare la qualità: analisi e requisiti dei sistemi informativi. A cura di Andrea di Pasquale, Amministratore Delegato Innova srl.
  • 11:45 Il TQRIF e la tariffa puntuale. A cura di Luca Moretti.
  • 12:00 Il TQRIF e la centralità della gestione del rapporto col cittadino: approfondimento sui rapporti diretti con le utenze (il contact center). A cura di Daniele Russo, Consigliere del CdA Mediacom.
  • 12:20 Esperienze applicative e scenari operativi. Interviene Massimo Iodice, Amministratore Unico di Casoria Ambiente SpA.
  • 12:40 Conclusioni e spazio per le domande ai relatori. A fine evento, sarà offerto in loco un light lunch a tutti i presenti.

 

Luogo

Museo della Pace
via Depetris 130
Napoli, NA 80133
+ Google Maps

Copyright © 2021 Fondazione Operate. Sede Legale e amministrativa: Corso Vittorio Emanuele II, 84 – 10121Torino (TO)
Codice Fiscale 97850830015 - Iscrizione al Registro delle Persone Giuridiche della Prefettura di Torino n.1007