Sauro Prandi

Sauro Prandi

Ha svolto attività trentennale in media multiutility emiliana (gruppo AIMAG Spa), avente in gestione servizi di: idrico integrato, gas vendita-distribuzione, raccolta rifiuti e relativi impianti di trattamento, illuminazione pubblica, conduzione impianti tecnologici, con responsabilità nelle aree servizi amministrativi, affari legali e societari, regolazione dei servizi gestiti, rapporti clientela civile ed industriale; funzioni vicarie direzione generale. Attività di docenza in materia di regolazione dei servizi pubblici a rete a: master in Diritto e Management delle amministrazioni pubbliche presso TSM-Trentino School of Management (I, II, III, IV, V edizione); master in Management dell’energia e dell’ambiente – Business School de Il Sole-24 Ore (I, II, IV edizione). Collaborazione al “Quotidiano Enti Locali & Pa”, giornale online de Il Sole-24Ore, pubblicando periodicamente articoli riguardanti provvedimenti dell’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA). Nell’ambito delle nuove competenze dell’ARERA riguardanti la regolazione del ciclo dei rifiuti, segue in particolare gli aspetti applicativi e di impatto organizzativo sulle società di gestione derivanti dalle varie delibere adottate. Iscritto nel Registro revisori legali e nell’Elenco revisori dei conti degli enti locali.
News dal mondo ambientale

NUOVA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA SU ATTIVITA’ ILLECITE NELL’AMBITO CICLO RIFIUTI

Anche nella  legislatura in corso (la 18°), il Parlamento analizzerà le attività illecite connesse nell’ambito del ciclo rifiuti; infatti con legge 7.8.2018 n. 100 si è provveduto alla “Istituzione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati”. Il...
Normative e giurisprudenza

Linee Programmatiche del Ministro dell’ Ambiente: favorire l’Economia Circolare,  Rivedere il Ciclo dei Rifiuti, protocollo con ARERA.

Il Ministro dell’ambiente, Sergio Costa, ha presentato il 5 luglio scorso alla Commissione Territorio e ambiente del Senato, le linee programmatiche  del suo dicastero, tra queste favorire l’economia circolare e rivedere il ciclo dei rifiuti. Di seguito quanto riportato in dettaglio sui due obiettivi: favorire l’economia circolare e rivedere il...